Lazar Bob

Da Ufopedia.

(Reindirizzamento da Bob Lazar)
Bob Lazar

Robert Scott Lazar (26 gennaio 1957) è un imprenditore statunitense sedicente fisico, e figura centrale (e molto controversa) nella recente discussione sugli UFO. Lazar dichiarò di aver lavorato presso l'area S-4 del Nevada Test Site (vicino all'Area 51) sotto speciale richiesta di Edward Teller. In diverse occasioni si è sottoposto alla macchina della verità, ma i risultati sono discordi: alcuni di questi test confermavano le sue dichiarazioni, ma altri (in leggera maggioranza) lo smentivano. Gli ufologi pensano che la macchina della verità non sia intrinecamente affidabile e che gli esami hanno accertato solo il nervosismo di Lazar (comprensibile data la sua situazione).

Indice

Testimonianza

Bob Lazar sostiene che la CIA avrebbe cancellato la sua identità quando iniziò a lavorare nell'area 51, e che la sua casa sarebbe stata oggetto di continue perquisizioni.

Tra le sue tante dichiarazioni mai provate, affermò che nella base abitavano persino extraterrestri perfettamente integrati con gli umani e che svolgevano il ruolo di consulenti per lo studio delle loro tecnologie.

Lazar affermò anche che due operatori, che stavano lavorando al fine di scoprire la struttura di un generatore antimateria di un disco volante, sarebbero stati uccisi da una violenta esplosione.

In una sua nota intervista, Lazar descrive le strutture dei dischi volanti nei dettagli, dopo averli disegnati precedentemente, e dice che questi "aeromobili" si sostentavano grazie a tre specie di "marmitte pieghevoli", che permetterebbero di scegliere le direzioni di volo, ma paradossalmente dice anche che questi oggetti erano tanto veloci e potenti, quanto instabili. I cosiddetti UFO non sarebbero stati costruiti da umani, in quanto la cabina di pilotaggio era a dimensione di bambino; quindi con questa affermazione Lazar vorrebbe documentare la tesi secondo cui questi mezzi tecnologici sarebbero stati costruiti e pilotati da alieni; inoltre i velivoli non avrebbero presentato punti di saldature, come se fossero stati interamente formati da un unico pezzo e per di più di un materiale sconosciuto sulla terra [1].

In un'intervista del 1989, Bob Lazar descrisse l'elemento 115 (Ununpentio) come un materiale superpesante che dopo pochi secondi decadeva. In questa intervista Bob lazar descrive l'ununpentio come il materiale che crea antimateria che annichilandosi genera l'energia elettrica che fa funzionare i motori a curvatura antigravità usati dagli UFO come propulsione.

Critiche

Le affermazioni di Bob Lazar sono state pesantemente criticate e giudicate prive di fondamento, sia negli aspetti scientifici, sia in quelli che riguardano la sua biografia.

Per il primo aspetto, diversi fisici, tra cui David L. Morgan [2], e Stanton Friedman [3] (sostenitore dell'ufologia), affermano che Lazar non possiede una padronanza della fisica nemmeno a livello concettuale, dimostrando scarsa padronanza della terminologia e delle distinzioni basilari di significato dei concetti fisici, facendo confusione ad esempio tra Gravità, Onde Gravitazionali e Onde Elettromagnetiche, ma anche tra Materia e Massa. Dimostra inoltre di non comprendere il concetto di gravità e i suoi effetti, e tanto meno la descrizione che ne dà la Relatività Generale. Lo stesso accade per le descrizioni dei meccanismi nucleari e subnucleari e quelli riguardanti l'Evoluzione Stellare. Gli ufologi sostengono che le critiche possano essere sostanzialmente false e tendenziose nonchè prezzolate dal governo e da organismi come il Majestic 12.

Rispetto ai dati anagrafici, il nome di Lazar è stato rinvenuto negli archivi del Los Angeles Pierce College e classificato tra gli alunni con i risultati peggiori. Inoltre è registrato presso il college in un periodo in cui egli stesso sostiene stesse seguendo i corsi presso il Massachusetts Institute of Technology a 4000 km di distanza. Presso questa università e il California Institute of Technology, che Lazar sostiene di aver frequentato con successo, non risulta alcuna registrazione, alcuna affiliazione ad organizzazioni studentesche, alcun articolo, o un'indispensabile tesi, né lo stesso è stato in grado di indicare il nome di qualche professore di cui avrebbe seguito i corsi. Gli ufologi sostengono che i governi possono tranquillamente aver manomesso e falsificato gli archivi scolastici al fine di screditare la testimonianza di Lazar.

Il nome di Lazar è stato trovato nelle rubriche telefoniche dei Los Alamos National Laboratory (per conto dei quali affermò di lavorare nel Nevada Test Site), associato al nome di un dipendente, Kirk Meier, indicando che Lazar ha lavorato per quest'ultimo, non per il Los Alamos National Laboratory, inoltre, essendo stato tenutario di una casa di tolleranza, non avrebbe potuto ottenere un permesso di alta sicurezza. Gli ufologi sostengono che visto che gli elenchi telefonici di Los Alamos erano ormai pubblicati e quindi non falsificabili è stata inventata la bufala dell'essere dipendente di Meier e non di Los Alamos. Inoltre il governo ha potuto benissimo aggiungere una registrazione falsa al registro delle imprese degli USA in modo che risultasse intestatario di una casa di tolleranza (nei fatti mai esistita) al fine di screditarlo.

Negli anni ottanta Lazar ha dichiarato bancarotta per una somma di 300.000 $, registrandosi come montatore di film. Purtroppo la bancarotta può essere vera in quanto se un governo vuole mandare sul lastrico un cittadino di solito ci riesce.

In ufologia si pensa che le accuse di incompetenza fisica, di essere tenutario e la bancarotta siano state indotte e prodotte dalle procedure standard di delegittimazione e soppressione dei testimoni del Majestic 12 (la sezione della CIA che si occupa degli UFO e che ne gestisce il segreto militare). Le critiche di David L. Morgan e Stanton Friedman sarebbero sbagliate ma in buona fede, in quanto basate su schede su Lazar costruite ad arte e fornite loro dal Mj-12. La mancanza di documenti riguardanti Lazar negli archivi scolastici degli atenei da lui frequentati sarebbero parimenti stati sequestrati dal Mj-12; idem per i documenti attestanti il suo lavoro nelle università e negli istituti di ricerca.

United Nuclear

Bob Lazar ha fondato la United Nuclear [4], una società che fornisce materiali da laboratorio, soprattutto campioni di elementi radioattivi, magneti, aerogel, e sostanze chimiche. La rivista americana Wired [5] afferma che nel 2003 Lazar, sua moglie e un suo socio sono stati arrestati per la vendita di materiali esplosivi pericolosi e successivamente condannati nel 2006. Per gli ufologi anche questo fa parte del programma di neutralizzazione dei testimoni e probabilmente le accuse sono false e montate ad arte dal Majestic 12.

Galleria immagini

Su youtube





Note

1^ http://www.nexusitalia.com/apri/Notizie-dal-mondo/Ultimi-articoli/INTERVISTA-A-BOB-LAZAR/

2^ http://www.serve.com/mahood/lazar/critiq.htm

3^ http://www.v-j-enterprises.com/sflazar.html

4^ http://www.unitednuclear.com

5^ http://www.wired.com/wired/archive/14.06/chemistry.html

Collegamenti esterni

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Menu principale
Strumenti