Devin

Da Ufopedia.

Versione delle 12:33, 22 set 2019, autore: Marc.soave (Discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Devin, felinoide che sarebbe capo della Fratellanza di Luce di quest'universo, quindi anche capo della federazione di questa galassia, sarebbe comunque sottoposto a Dio, capo del multiverso.

Devin o Devaine è il patriarca del gruppo dei Felinoidi che venne scelto come presidente del Consiglio dei Fondatori. Oggi è il patriarca regnante della Casa Reale di Avyon di Nona Dimensione e capo del Consiglio di Nibiru di nona dimensione della Federazione galattica (e, si immagina, di 12a). Si immagina sia il capo della Fratellanza di Luce di quest'universo (uno dei vari del multiverso, a capo del quale ci sarebbe Dio).

Indice

Canalizzazione di Devin da parte di J. Starr

Molti anni fa, quando per la prima volta - secondo piani prestabiliti - contattai il nostro canale Jelaila Starr, la informai che sarebbe giunto il giorno in cui la parola "Nibiru" avrebbe assunto un gran significato per i popoli della Terra. E che a quel momento, lei sarebbe stata pronta a collaborare divulgando informazioni atte a smorzare la crescente ondata di panico, suscitata nel mondo dal ritorno di Nibiru. A tal fine, abbiamo istruito e preparato Jelaila e con lei molti altri. Da come le cose si stanno mettendo sul vostro pianeta, tale panico comincia e tenderà ad aumentare.

I passaggi di Nibiru

La vostra coscienza collettiva conserva memorie di grandi catastrofi, occorse durante il transito di Nibiru nel vostro Sistema Solare. Alcuni dei suoi passaggi, infatti, hanno causato grandi sconvolgimenti nel vostro mondo come in altri pianeti; altri, invece, hanno provocato solo cambiamenti irrilevanti. Perché esperienze tanto diverse? Perché un transito è meno catastrofico di un altro? Tutto dipende da due varianti: a) la posizione orbitale della Terra in relazione a Nibiru, quando quest'ultimo transita attorno al Sole; b) il livello generale di coscienza sul vostro pianeta. Permettetemi di spiegarmi meglio.

Nibiru transita nel vostro sistema solare in direzione opposta a quella degli altri pianeti e possiede un elevatissimo campo magnetico, più forte di quello degli altri pianeti del sistema. Al momento del passaggio, il suo campo magnetico può agganciare quello di un pianeta e, secondo la vicinanza, Nibiru può letteralmente dare un colpo di frusta all'asse di tale pianeta. Naturalmente, più grande è il pianeta e più forte il suo campo magnetico, meno effetti risentirà dal passaggio di Nibiru. Per quanto riguarda la Terra, se quest'ultima si trova dal lato opposto del Sole quando Nibiru vi orbita attorno, gli effetti sul suo campo magnetico saranno neutralizzati ed i cambiamenti risentiti saranno di lieve entità. Se, invece, la Terra si trova a distanza ravvicinata da Nibiru quando esso si avvicina al Sole, essendo il campo magnetico di Nibiru molto più forte, sono prevedibili cambiamenti catastrofici. Tutto dipende dalla distanza, sempre che non intervenga la seconda variante.

Questa seconda variante, vale a dire lo stato dimensionale di un pianeta o il suo livello di consapevolezza (due termini indicanti la stessa cosa), è stato il fattore decisivo delle vostre esperienze collettive durante il transito di Nibiru vicino al vostro pianeta.

Come vi abbiamo insegnato, il livello di coscienza di un pianeta è determinato dallo stato complessivo di consapevolezza degli esseri che risiedono sopra e dentro di esso. Secondo la fisica quantistica, quando due frequenze si trovano in un medesimo spazio, la frequenza inferiore viene attirata da quella superiore. Se vi troverete allo stesso livello dimensionale di Nibiru, non risentirete alcun effetto negativo. Se il vostro livello sarà superiore a quello di Nibiru, avrete un paio di cose da insegnare ai vostri genitori. Qualora, invece, il vostro livello fosse inferiore, allora si produrrebbero grandi capovolgimenti.

Il vostro mondo sta vivendo attualmente un'elevazione di coscienza senza precedenti; state, infatti, evolvendo ad un ritmo superiore ad ogni nostra attesa. Come già affermato in precedenti comunicazioni, noi abbiamo guidato la vostra evoluzione fin da prima della vostra apparizione in quanto razza planetaria. Abbiamo diretto il piano divino denominato il Grande Esperimento dell'Integrazione delle Polarità, il cui palcoscenico è la Terra. Si tratta di un esperimento di elevatissima natura, un esperimento in cui si spera che, attraverso le esperienze congiunte di tutte le anime partecipanti, la Luce e le Tenebre possano essere integrate in tutte le loro forme maschile/femminile, amore/timore, bianco/nero e così via. Questi Grandi Esperimenti sono tentati soltanto dopo che le anime che partecipano al grande gioco universale, hanno già acquisito l'esperienza necessaria di ciascuna polarità tanto da essere in grado d'integrarle. Ci sono già stati due Grandi Esperimenti e quello che state vivendo è il terzo.

Poiché il libero arbitrio costituisce l'elemento fondamentale di ciascun Esperimento, noi non siamo in grado di prevederne il risultato. Consideriamo, invece, tutte le possibilità e apportiamo le necessarie rettifiche in base alle vostre scelte, individuali e collettive, in ogni circostanza. Pertanto, quando ci ponete domande sul futuro, non possiamo darvi risposte certe. Se gestissimo le vostre decisioni potendo prevedere le vostre azioni, potremmo darvi risposte sicure, ma non siamo in grado di farlo. Appunto per questo - come già detto innumerevoli volte - non siamo noi, ma unicamente voi quelli in grado di decidere il futuro e non solo il vostro, ma quello dell'intero universo, perché VOI siete le anime che, sul palcoscenico terrestre, state recitando i ruoli che voi stessi avete creato. Noi vi abbiamo soltanto aiutato nello scrivere questa sceneggiatura, ma non abbiamo alcun modo di sapere come l'interpreterete una volta incarnati. Come già detto, dunque, noi possiamo soltanto offrirvi una serie di probabilità e possibilità, calcolate sul punto in cui vi trovate ora e le decisioni che potreste prendere, tenendo conto delle vostre scelte in passato.

Proprio come voi, anche i Nibiruani stanno evolvendo, il che significa che il loro stato dimensionale cambia in conseguenza. Consentitemi, a questo punto, una piccola digressione. È sbagliato credere che, essendo loro i progenitori della vostra razza, essi siano perfetti. Non è per niente vero! I vostri genitori stellari evolvono alla stessa maniera di quelli terreni. Perché? Per il motivo che siamo tutti dèi creatori e creiamo costantemente poiché, attraverso le nostre creazioni, impariamo sempre di più su noi stessi. E, imparando attraverso le nostre stesse creazioni, cresciamo. Di conseguenza, i vostri genitori stellari elevano la loro coscienza mentre vi aiutano a fare altrettanto. I Nibiruani non sono numi che tengono nelle loro mani il vostro futuro. Non devono essere messi su un piedistallo ed adorati come divinità più grandi di voi: siete tutti allo stesso livello poiché anche voi siete dèi creatori. Genitori o figli, non ha importanza, perché tutti siete dèi nel senso più lato. Tuttavia, in quanto genitori, essi hanno qualcosa che voi ancora non avete, vale a dire la conoscenza e la saggezza nate dall'esperienza. Ed è soltanto il beneficio di tale esperienza che, in veste di genitori, possono offrirvi.

I Nibiruani non sono in grado di dirvi quale livello di consapevolezza avranno raggiunto al momento in cui transiteranno vicino al vostro pianeta, così come voi non potete sapere quale sarà il vostro a quella data. Tutto dipende dalle scelte collettive che tanto loro quanto voi, farete nel frattempo. Il livello di coscienza può essere paragonato ad un'emittente radiofonica. Come sapete per esperienza, passando da una stazione all'altra, c'è un momento di scariche statiche e in questa fase potete captare le due stazioni contemporaneamente. Una volta cessata l'interferenza, il segnale della seconda stazione diventa chiaro, eliminando completamente quello della precedente. La Terra e Nibiru sono come due emittenti radio. Quando Nibiru si avvicina alla Terra, in base al livello dimensionale di ciascuno, le scariche statiche possono essere brevi o nulle, questo perché o state lavorando sulla stessa alta frequenza (spiegherò meglio in seguito), oppure siete così lontani, che tra voi ci sono numerosissime altre stazioni o dimensioni. In tal modo andrete incontro a cambiamenti di lieve entità, soltanto qualche moderata ripulitura nelle aree più popolate, secondo i desideri di Lady Gaia. Come vedete, voi soli avete il potere di creare il tipo d'esperienza che desiderate per il passaggio di Nibiru.

I cambiamenti terrestri accadono soltanto quando Lady Gaia ha bisogno di far fuoriuscire le energie che creano squilibri. Come una madre che spazza via lo sporco da casa affinché i figli possano vivervi sanamente, allo stesso modo agisce Lady Gaia, che è la vostra madre planetaria. Voi siete tutti suoi figli ed il vostro benessere costituisce la sua principale preoccupazione. Come vi abbiamo spiegato già molte volte, i vostri corpi emotivi collettivi compongono il corpo emotivo della vostra madre planetaria. Quando voi insabbiate e reprimete i traumi, altrettanto accade in lei. Come già sapete, le emozioni soppresse devono alla fine venire a galla per essere depurate e integrate. Se, tuttavia, scegliete di continuare a reprimere i traumi al punto da creare squilibri alla vostra genitrice planetaria, essa sarà obbligata ad eliminarli per voi. Qualora non lo facesse, si ammalerebbe al punto da non poter più sostentarvi. Voi sperimentate in voi stessi questi effetti, che sono la causa di tutte le vostre malattie fisiche ed emotive.

Siete dunque voi, i figli, a determinare lo stato di salute della vostra madre planetaria. Ve ne state rendendo conto maturando, e state già cominciando ad assumervi la responsabilità della vostra salute, liberando le energie bloccate per riacquistare l'equilibrio. Quello che fate per voi stessi lo fate altresì per la madre planetaria; pertanto, ogni paura individuale che voi integrate e liberate ha il potere di abbassare di parecchi metri l'altezza di una futura onda devastante. Ogni volta che epurate le vecchie memorie, contribuite a diminuire di molto la furia del vento di un tifone. In sostanza, il vostro lavoro di purificazione emotiva ha un impatto diretto sui futuri cambiamenti terrestri: quanto più affrancate voi stessi tanto meno vostra madre planetaria deve farlo al posto vostro. E poiché la chiarificazione fisica/emotiva aumenta le frequenze vibratorie (livello di coscienza), questo è il modo per evitare uno slittamento dei poli considerevole al momento del passaggio di Nibiru.

Nibiru adesso

Passiamo ora a quanto accade su Nibiru. Come già detto, Nibiru - malgrado sia un pianeta - data la quantità di rappresentanti di tutte le nazioni stellari implicate nel Grande Esperimento che vi alloggiano, è al tempo stesso un'astronave della Federazione galattica. Data la sua enorme orbita attraverso la galassia, Nibiru può toccare tutti i settori di quest'ultima e mantenere i contatti con i mondi delle nazioni che fanno parte della Federazione. Può essere paragonato ad un'agenzia di viaggio che invia i propri rappresentanti presso i clienti, una volta l'anno; salvo che nel caso di Nibiru il completamento dell'orbita prende migliaia di anni terrestri.

Su Nibiru, che è allo stesso tempo pianeta e nave spaziale, vi è una dinastia regnante, che detiene anche il comando dell'astronave. L'attuale comandante di Nibiru è il patriarca della dinastia, Anu. Nella storia di Nibiru, al potere si sono avvicendati più volte i vari rami della casa regnante. Essendo quest'ultima un connubio di varie razze - in gran parte umane e rettiliane - spesso ci sono stati screzi dovuti ai diversi credi e culture. Lo spiegheremo più dettagliatamente nel libro, che stiamo ora canalizzando tramite Jelaila.

Ad un certo momento, scoppiò su Nibiru una guerra civile e la famiglia regnante si divise. Alla fine, intervenne la Federazione Galattica e le due fazioni in guerra firmarono un trattato di pace. Anche questo sarà spiegato nel libro di prossima pubblicazione. Ai sensi di tale trattato, la Federazione Galattica ha assunto funzioni di controllo fino a quando le due parti avverse non avessero dimostrato di poter governare l'astronave senza distruggerla. Siamo lieti di annunziare che questo traguardo è stato raggiunto e che ora le due Case di Avyon e Aln governano insieme Nibiru pacificamente, avendo accantonato gli antichi rancori per il gran bene di tutti. Di conseguenza, la mia presenza su Nibiru non è più necessaria e sono dunque ritornato con la mia astronave Pelegai alla Sede Centrale della Federazione, nel sistema stellare di Sirio. Anu ha acconsentito di trasferire il comando di Nibiru ai suoi due figli Enki ed Enlil, e la Federazione Galattica ha riconferito loro i pieni poteri. Tanta collaborazione non si era più vista su Nibiru fin dal tempo della sua creazione, quando le due famiglie reali si unirono col matrimonio tra una principessa rettiliana proveniente da Orione, ed un principe-condottiero pleiadiano (noi lo scriviamo in maniera diversa).

Mi rendo conto che tutto ciò comincia a somigliare ad una fiaba galattica, ma vi chiedo: da dove credete abbiano tratto origine i vostri racconti di principi, principesse, cavalieri e dragoni? Essi fanno parte della vostra immaginazione e l'immaginazione è il software che usate per accedere alle memorie del vostro passato collettivo. Infatti, se tantissime persone, senza legami tra loro e viventi in varie parti del mondo, scrivono storie dello stesso genere, non vi sembra sensato credere che abbiano attinto a memorie collettive comuni?

Ed essendovi ora note le vostre origini stellari, non vi sembra logico che si tratti di memorie galattiche anziché prettamente planetarie? E inoltre, dato che state raggiungendo livelli multi dimensionali di consapevolezza, non vi sembra naturale avere ora accesso a livelli multi dimensionali della vostra storia? Questo potrebbe essere il motivo dell'attuale prolificazione di film, libri ed altro, riguardanti razze galattiche, astronavi, alleanze stellari e dinastie reali d'altre stirpi. Prendetene nota e rifletteteci. Il presente è soltanto una nuova edizione del passato.

La situazione corrente della Terra e dell'Elite Globale

I vostri genitori stellari sono perfettamente consapevoli che voi state ora toccando il punto critico dell'Ascensione. Questa è una delle ragioni principali che hanno spinto le due case reali a concludere un accordo, mettendo da parte le loro divergenze. Esattamente come avviene in una famiglia poco armoniosa: se uno dei bambini è in crisi, gli adulti smettono di litigare per aiutarlo. Questo, tuttavia, non significa che loro arriveranno e vi salveranno, ma soltanto che lavoreranno insieme per aiutarvi a salvarvi da soli. Essi sanno che - con la corretta conoscenza e l'appoggio che a tal fine si sono impegnati a darvi - ce la potete fare benissimo da soli. Ma per farcela dovete sapere chi e cosa vi minaccia.

Attualmente il vostro mondo è minacciato da un'alleanza tra esseri negativi provenienti da Sirio B ed una razza rettiliana, che hanno resa schiava per realizzare i loro obiettivi sulla Terra. Inoltre, i primi si sono alleati anche con una lega di razze androidi provenienti da Andromeda. Insieme, i siriani e gli androidi di Andromeda vogliono prendere il controllo della Terra. Voi potete impedirlo limitandovi a fare una cosa soltanto: ascendere voi e il pianeta, in modo da porvi su una nuova dimensione dove questo gruppo non potrà più nuocervi. Come farlo? Attraverso la compassione, mediante l'integrazione delle vostre parti di Luce e Tenebra e scoprendo valori anche in ciò che giudicate cattivo e malvagio. Il summenzionato gruppo (che voi chiamate Elite Globale, ma in cui noi includiamo anche i loro padroni iper-dimensionali) può raggiungere il suo scopo soltanto controllandovi tramite le vostre paure. In voi ci sono paure collettive derivate da traumi antichi non superati (che noi definiamo blocchi emotivi), di natura tanto stellare quanto planetaria. L'Elite Globale dispone dell'antica conoscenza concernente la tecnologia delle "onde scalari", che ha già usato per creare armi micidiali, una delle quali nota col nome HAARP. Proprio ora, mentre voi svolgete la vostra vita quotidiana, essa sta perfezionando un nuovo piano che prevede la costruzione di torri ELF, che una volta ultimate, consentiranno un uso più accurato delle onde scalari. Grazie a tale tecnologia, essa sarà in grado di controllare la mente di tutta la popolazione, inducendo vari stati emotivi in popoli da loro selezionati. Questo potrà provocare ogni tipo d'infermità, panico, rabbia e depressione, tanto per nominarne alcuni. Di recente, l'Elite Globale ha abbandonato i piani precedenti di disarmo della popolazione perché vi siete posti al di là della loro possibilità di controllarvi in tal modo. Di conseguenza, ha elevato il livello degli esperimenti, decidendo di controllarvi tramite la tecnologia delle onde scalari. Ma come tutte le tecnologie i cui effetti sono basati sul DNA, gli effetti delle armi a onde scalari dell'Elite globale sono calcolati sullo stato attuale del vostro DNA. Come già spiegato, lo stato del DNA è determinato dal vostro livello di consapevolezza, che può essere elevato grazie alla compassione. Pertanto, se il vostro DNA passa da una base al carbonio ad una cristallina, le armi scalari non possono danneggiarvi. A tal fine, ci siamo assicurati che tutte le razze che prendono parte al Grande Esperimento vi abbiano già fornito i mezzi di cui dispongono per integrare e liberare i blocchi emotivi, che gravano sulla vostra genetica individuale. Strumenti ancor più efficaci sono pronti per essere messi a vostra disposizione, non appena raggiungerete il livello di coscienza necessario per capirli ed usarli.

La compassione come soluzione nei confronti dell'Elite Globale

I piani attuali dei membri dell'Elite Globale prevedono il ricorso a tutte le forme di media per far passare storie di grandi catastrofi, che accadranno l'anno venturo a causa di un asteroide o un pianeta, che si sta avvicinando. Con "esperti" plagiati per sostenere questa tesi e mediante l'uso dell'HAARP per suscitare una reazione ancor più terrorizzante, essi credono di potervi sprofondare in uno stato di panico tale che, per sopravvivere, sarete pronti a rinunciare volontariamente ai diritti individuali ed al potere che ancora detenete. Come già detto, ci sono in voi traumi non superati, dovuti a precedenti passaggi in cui il pianeta è stato oggetto di grandi catastrofi, ed essi fanno leva su questo per potervi ridurre in stato di completa schiavitù. È, quindi, giunto il momento di far rimontare a galla tali memorie e, come per qualsiasi altro trauma represso, superarle e liberarvene. Il modo migliore per farlo è di parlarne. Ricordate sempre che voi detenete le leve di comando, che gestiscono gli effetti di ciascun transito. Questo significa che se nel passato si è verificato un transito catastrofico, ciò è stato perché la vostra anima collettiva ne aveva bisogno per evolvere maggiormente. La sofferenza serve da catalizzatore per il cambiamento ed è uno strumento usato tanto individualmente quanto collettivamente, sia che trattasi di un pianeta o di un intero sistema solare. I pianeti sono un popolo ed un sistema solare una famiglia di popoli. Quando le anime di una famiglia solare per la loro crescita necessitano un elemento catalizzante, esse lo attirano sotto forma di Nibiru, una supernova o un qualsiasi altro fenomeno astronomico. L'Elite Globale gioca sulla vostra ignoranza in merito e si propone, pertanto, di sfruttare l'apparizione di Nibiru per terrorizzarvi al punto da collaborare con loro. Se lascerete che ciò avvenga, perderete il pianeta ed il vostro libero arbitrio.

La nostra grande speranza è che, attraverso il presente messaggio e le informazioni fornite tramite questo canale, possiate comprendere quanto sta avvenendo, per riappropriarvi del potere e del pianeta, strappandolo dalle mani di questo gruppo, non con lo scontro, ma con la compassione. Prendete coscienza della vostra natura e del fatto che tutte le anime sono una sola, indipendentemente dalla loro forma o dal ruolo che hanno scelto di recitare. Ognuna è il vostro riflesso, il lato oscuro del vostro essere non ancora integrato. Ricordatevi che siete tutti dèi creatori e che l'Elite Globale ed i loro padroni sono anch'essi parte della vostra stessa creazione, come un'immagine riflessa nello specchio. Non odiate, ma integrate! Così facendo affrancherete i vostri fratelli e sorelle dell'Elite Globale dai loro ruoli, il vostro pianeta non subirà danni e tutti insieme celebrerete con grande gioia il passaggio di Nibiru.

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Menu principale
Strumenti