Islam

Da Ufopedia.

(Differenze fra le revisioni)
(Galleria immagini)
(Voci correlate)
 
Riga 152: Riga 152:
* [[Fratellanza di Luce]]
* [[Fratellanza di Luce]]
* [[Falconiani]]
* [[Falconiani]]
 +
* [[Cariani]]
* [[Cristianesimo]]
* [[Cristianesimo]]
* [[Ebraismo]]
* [[Ebraismo]]

Versione attuale delle 13:13, 2 ago 2020

Mezzaluna islamica.
Maitreya o Istruttore del Mondo, forse il profeta Isa ritornato, forse il Dajjal, forse solo un mitomane
Cerchi concentrici come a ragnatela attorno alla Kaaba alla Mecca, Arabia Saudita: il ragno e la colomba sono simboli islamici
« In nome di Dio, il Compassionevole, il Clemente. La lode [appartiene] a Dio, Signore dei mondi, il Compassionevole, il Clemente, Re del Giorno del Giudizio. »

L'Aprente 1, 1-4

« Stabilì in due giorni i sette cieli e ad ogni cielo assegnò la sua funzione. E abbellimmo il cielo più vicino di luminarie e di una protezione. Questo è il decreto dell'Eccelso, del Sapiente! »

Esposti chiaramente 41, 12

« Non è stato informato di quello che contengono i fogli di Mosè e quelli di Abramo, uomo fedele? Che nessuno porterà il fardello di un altro, e che invero, l'uomo non ottiene che il [frutto dei] suoi sforzi; e che il suo sforzo gli sarà presentato [nel Giorno del Giudizio] e gli sarà dato pieno compenso, e che in verità tutto conduce verso il tuo Signore, e che Egli è Colui che fa ridere e fa piangere, e che Egli è Colui che dà la vita e dà la morte, e che Egli è Colui che ha creato i due generi, il maschio e la femmina, da una goccia di sperma quand'è eiaculata, e che a Lui incombe l'altra creazione, e che invero è Lui che arricchisce e provvede, e che è Lui il Signore di Sirio, e che Lui annientò gli antichi 'Âd, e i Thamûd, sì che non ne rimase nessuno, come già [accadde] alla gente di Noè, che era ancora più ingiusta e più ribelle, e come già annientò le [città] sovvertite: e fece sì che le ricoprisse quel che le ricoprì! »

La Stella 53, 36-54

« Dio! Non c'è altro dio che Lui, il Vivente, l'Assoluto. Non Lo prendon mai sopore né sonno. A Lui appartiene tutto quello che è nei cieli e sulla terra. Chi può intercedere presso di Lui senza il Suo permesso? Egli conosce quello che è davanti a loro e quello che è dietro di loro e, della Sua scienza, essi apprendono solo ciò che Egli vuole. Il Suo Trono è più vasto dei cieli e della terra, e custodirli non Gli costa sforzo alcuno. Egli è l'Altissimo, l'Immenso. »

La Giovenca 2, 55

« Gli sguardi non lo raggiungono, ma Egli scruta gli sguardi. E' il Perspicace, il Ben Informato. »

Il Bestiame 6, 103

« Dio è Colui Che ha innalzato i cieli senza pilastri visibili e quindi Si è innalzato sul Trono. Ha sottomesso il sole e la luna, ciascuno in corsa verso il suo termine stabilito. Ogni cosa dirige ed esplica i segni, sì che possiate avere certezza dell'incontro con il vostro Signore. »

Il Trono 13, 2

« Il Signore dei due Orienti e il Signore dei due Occidenti. »

Il Clemente 55, 17

Secondo alcuni ufologi l'Islam sarebbe una religione ufologica ante-litteram in quanto frutto del Channeling di Muhammad (pbsl). Nel libro sacro dell'Islam, il Corano, Dio viene chiamato il Signore di Sirio. Inoltre i racconti dei contattisti su Atlantide dicono che dopo la distruzione della civiltà su questo continente i superstiti andarono a vivere nel medio-oriente. Il ricordo della migrazione nei territori dell'attuale Sahara dei popoli di Atlantide è conservato nelle tradizioni orali dei Tuareg. La fisionomia degli alieni Siriani sarebbe proprio quella del mediorientale. La compatibilità dell'Islam col portato dell'ufologia si desume anche da uno degli attributi di Dio: il Signore dei Mondi (non del solo mondo terrestre, quindi, ma di vari mondi, cioè dei vari pianeti dell'Universo, o meglio del Multiverso).

Secondo alcuni il channelling di Muhammad sarebbe un modo che hanno usato i siriani o gli angeli per innestare un mito di fondazione a loro utile al fine di controllare la terra successivamente (al periodo di "innesto" del mito fondativo, nel 600 dC). Può darsi che nelle prime battaglie, i musulmani (contro i meccani, per esempio) siano stati aiutati da flotte invisibili di UFO siriani.

La figura che l'Islam ha in comune con la New Age è l'angelo Gabriele.

I sette cieli di cui parla il Corano potrebbero essere le dimensioni astrali angeliche dalla sesta alla dodicesima, che sono appunto sette.

Nel 2004 è stata scoperta a Roswell, USA la Roswell rock, una pietra incisa con due mezzalune, identica nel disegno col cerchio nel grano 1996/08/02, Chisledon, Wiltshire, UK, UE, entrambi si presume c'entrino coll'Islam e i Siriani di Sirio.

Vivrebbe dal 1977 nella comunità pakistana di Londra un sedicente profeta contemporaneo, che si fa chiamare Maitreya o Istruttore del Mondo, che dice di essere il penultimo profeta Isa (ma anche Krishna e il Mahdi) tornato per la fine dei giorni (inizio dell'Era dell'Acquario). Comunica i suoi commenti sull'attualità mediante contatto telepatico, una volta con uno scultore scozzese, Benjamin Creme, e oggi con un'equipe di telepati suoi discepoli, e la sua rivista Share International. Per mostrare quanti nella storia hanno rivendicato questo ruolo si veda la lista dei sedicenti Messia, Lista dei sedicenti Gesù e Lista dei sedicenti Mahdi. Se costui sia una figura positiva (cioè sia veramente Isa ritornato), negativa (cioè sia un falso profeta, mandato dai rettiliani, forse il Dajjal) o un semplice mitomane solo il futuro lo potrà dire. Vedi la Seconda venuta di Isa.

Secondo l'Islam il profeta Isa non fu effettivamente messo in croce ma ciò fu solo apparenza. Una tecnologia che potrebbe aver avuto quest'effetto è la tecnologia mutaforma (di tipo olografico o simile).

Nell'Islam si ricorda il miracolo dell'Isra e Miraj, in cui Muhammad viaggiò su Buraq (UFO o mezzo monoposto dalle fattezze simili alle Brujas).

Il simbolo della Federazione galattica (l'Ummac Dan) richiama la stella di Davide (quindi l'ebraismo) o la merkaba, la croce (quindi il cristianesimo) e due mezze lune che si danno la schiena (vedi Islam). Si suppone, quindi, che le tre religioni abramitiche abbiano avuto origine da contatti extraterrestri.

Sembra che la Fratellanza di Luce ritenga che l'Islam attuale debba rettificare i suoi assunti, per una parzialmente errata interpretazione del Corano.

Sembra che la Terra/Gaia sia stata accolta nella Federazione galattica della Via Lattea il 5 marzo 1993, settore Consiglio Siriano. A quanto pare, insieme, i siriani e gli andromediani vorrebbero prendere il controllo della Terra. Sembra che questa nostra associazione ai Siriani non sia gradita ai felinoidi (come Devin): secondo Devin se all'arrivo di Nibiru resteremo in 3a dimensione saremo associati ai Siriani, se riusciremo a passare in 4a no. 40.000 anni fa la fine della guerra Pleio-Siriana avvenne poiché la flotta stellare Siriana riuscì a colpire diversi pianeti dei sistemi Pleiadiani e quest'ultimi dichiararono la resa accettando la supremazia di Sirio sulle risorse della Terra.

La lotta o quantomeno la resistenza alle entità sulfuree e/o ai rettiliani è un dovere che dovrebbe accomunare tutti (cristiani, musulmani, ebrei, comunisti, buddhisti, induisti, ecc). CONSIGLIO A TUTTI I BLOGGERS DI LINKARE COME SITO AMICO LA QUINTA COLONNA.

Il paradiso di cui parla il Corano potrebbe essere la Sesta dimensione nota in ufologia, oppure le dimensioni dalla sesta alla dodicesima. In ufologia alcuni ipotizzano che la resurrezione in carne ed ossa degli uomini da parte di Dio sia possibile, in quanto secondo la moderna teoria fisica del paradigma olografico la realtà sarebbe un'immensa simulazione digitale (ove i bit sarebbero cubi di lato lungo la lunghezza di Planck e il tempo avanzerebbe a scatti lunghi il tempo di Planck). Essendo la realtà una simulazione simile a un gioco per computer, Dio (colui che controlla la simulazione) può calcolare i "punti" degli omini (in flusso, istantaneamente da parte del sistema, con risultato fissato alla morte) e, avendo memorizzato tutti i dati fisici della persona fino al livello di dettaglio delle lunghezze di Planck, può benissimo "schiacciando un tasto" far "risorgere" (scientificamente si potrebbe dire ri-materializzare) le persone morte nel giudizio particolare dopo il giorno del Giudizio. Poi, una volta ri-create le persone, le può mandare (sempre "schiacciando un tasto") in paradiso (forse in sesta dimensione) se i punti di bene sono stati sufficienti, o all'inferno se i punti sono stati insufficienti.

Nel Corano esisterebbero dei versetti (vedi sopra, gli ultimi tre) che affermano che Dio avrebbe strutturato la creazione in modo che esistessero indizi ma non prove della Sua esistenza (questo per separare i credenti dai miscredenti): quindi la non esistenza di una prova scientifica dell'esistenza di Dio sarebbe una espressa volontà di Dio. Del resto non esiste neppure una prova della Sua non-esistenza. Nell'Islam infatti Dio è inconoscibile dall'uomo e quello che è dato sapere di Lui deriva direttamente dalla Sua rivelazione testuale (il Corano) e da altri testi sacri di origine celeste (Torah, Salmi, Vangelo, Avesta, Veda). Inoltre nell'Islam si dice che la fede o l'agnosticismo tendente al teismo te la manda Dio, quindi se non te la manda, rimani agnostico tendente all'ateismo o ateo (al di la' del fatto che ti presenti agli altri come credente o agnostico o ateo).

Per alcuni ufologi l'attributo di Dio "Signore dei due orienti e dei due occidenti" si riferisce all'India induista, alla Cina buddhista/comunista/taoista (due orienti), all'Islam e al Cristianesimo (due occidenti), nonchè ai suoi corrispettivi stellari Andromediani/Arturiani per l'oriente e Siriani/Alieni nordici per l'occidente.

Probabilmente il Corano è tecnologia psico-religiosa e legislativa siriana, mantidea e lemure (e forse dei felinoidi) approvata da Dio.

NB: Propongo ai sunniti ed ai musulmani in generale di considerare il Corano come un messaggio volto a cambiare in meglio il cuore degli uditori che, come in una scala ascensionale, sono stati gli arabi, poi i popoli del Maghreb, della persia e del turkestan fino al pakistan, al Bangladesh e all'indonesia, poi i terrestri, e magari in futuro i siriani (di Sirio) e i lemuri (e forse dei felinoidi, per il loro supposto coinvolgimento nel progetto abramitico e per la preferenza nell'Islam data ai gatti più che ai cani), poi il resto della federazione galattica, quindi tutti i popoli della galassia Via Lattea, poi il resto dell'universo e del multiverso. Come in un programma di espansione e conversione progressiva pacifica e spirituale (non col jihad militare, che dev'essere solo di difesa da eventuali attacchi venuti dall'esterno). Insomma i musulmani potrebbero dire che il Corano è un messaggio di Dio non solo per tutti gli uomini della terra, ma per tutti nel multiverso.

NBB: Alcuni dicono che i fatti tradizionali di Gesù (per il Cristianesimo) e di Aisha (moglie di Maometto, per l'Islam), siano stati mandati da Dio per risolvere il problema della violenza mortale verso le donne e i bambini/e (col Cristianesimo) e quello della pedofilia omosessuale maschile (con l'Islam).

NBBB: Può darsi che nella competizione tutta interna alla Fratellanza di Luce tra pleiadiani e felinoidi (matriarcali) e siriani e canidi (patriarcali), Dio prediliga gli Anunnaki (di Nibiru), gli Andromediani e gli Arturiani perchè hanno un modello sociale medio, ove uomini e donne hanno pari diritti e doveri (si veda la Stella di Davide, con triangolo con punta in alto maschile e triangolo con punta in basso femminile, e 10 comandamenti e legge del dharma che sono assolutamente neutre da un punto di vista sessuale). Analogamente, può essere che a una uguale polarità cristianesimo-islam siano indicate come più equilibrate le religioni ebraismo, buddhismo e induismo. Questo a meno che Dio abbia una preferenza per i maschi e Dio ne sa di più.

Indice

Nota religiosa

Per sfuggire all'attacco parassitario dei demoni (tipo sei dita, cariani, ecc.), sembra che se uno è cristiano sia utile accedere a pane e vino (eucarestia) e se uno è musulmano fare le 5 preghiere quotidiane, in entrambi i casi pregando Dio di liberarlo dai demoni (e quindi da depressione e disturbo ossessivo-compulsivo). Per altre religioni (come buddhismo, induismo, ebraismo, ecc) vi sono tecniche analoghe (per buddhismo ed induismo la meditazione, immagino). Male non fa anche intraprendere un percorso di cura previsto dalla medicina ufficiale contro depressione e disturbo ossessivo-compulsivo, sia di tipo farmacologico che magari di assistenza psicologica, ma soprattutto assumendo nella vita quotidiana i comportamenti consigliati dai medici (e dal buon senso) come uscire, divertirsi, ecc. La teoria che spiegherebbe l'efficacia delle misure religiose (eucarestia, 5 preghiere, ecc.) sarebbe che gli spiriti buoni/angeli/felinoidi e gli spiriti cattivi/demoni/cariani girerebbero normalmente per l'"aria" e attraverso i cervelli e le anime e la cosa funzionerebbe come il pizzo mafioso per i commercianti. Se in un territorio la gente non paga le tasse la polizia non ha soldi e mezzi per combattere la mafia e quindi i commercianti non hanno la polizia che li difenda dal pizzo, analogamente se un cristano non prende l'eucarestia o un musulmano non prega 5 volte al giorno, non paga con sufficienti energie dell'anima gli angeli, che quindi non li mettono nella lista di quelli da difendere dai demoni e quindi i demoni hanno via libera è possono opprimere con depressione, ecc. le persone (che quindi alla fine invece che pagare poco gli angeli finiscono per pagare tanto i demoni). Inoltre può essere che se preghiamo o meditiamo, dando un tipo di nostra energia agli angeli di Dio/Buddha eterno/Brahman, gli angeli oltre a toglierci i demoni attorno, ci diano un'altro tipo di energia che a loro non serve, ma a noi serve moltissimo (operando un operazione simile al ciclo ossigeno/anidride carbonica che c'è tra animali e piante, utile ad entrambi).

Galleria immagini

Bandiere di paesi

Serie e Film

Voci correlate

Collegamenti esterni

aahttps://it.wikipedia.org/wiki/Howz

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Menu principale
Strumenti